Love Island arriva in Italia

È delle ultime ore la notizia dell’arrivo in Italia del pluripremiato format Love Island. Il gruppo Discovery ha commissionato a Fremantle la realizzazione della versione italiana di Love Island, il popolare reality show che dall’Inghilterra è diventato un fenomeno televisivo, fino ad ottenere ben 18 adattamenti internazionali. Il reality verrà trasmesso su tutte le piattaforme Discovery a partire dal 2021. Love Island, vede uomini e donne single vivere insieme in una villa, nella speranza di trovare l’amore e vincere così un premio in denaro. Ma si sa, il percorso per trovare l’amore non è mai semplice e tra flirt, gelosia e divertimento toccherà alle coppie riuscire a conquistare il pubblico da casa e soprattutto a conquistare il proprio partner.

Maarten Meijs, Presidente Global Entertainment ITV Studios: “Dopo un’altra stagione di successo negli Stati Uniti e il recente annuncio di nuovi adattamenti dalla Nigeria alla Spagna, Love Island viaggia con successo per il mondo a un ritmo veloce. C’è una forte domanda per questo format. Aggiungere ora l’Italia alla lista dei territori è una notizia fantastica e dimostra ancora una volta la forza e la profondità del format. Non vediamo l’ora di lavorare con Discovery”.

Laura Carafoli, SVP Chief Content Officer di Discovery Italy: “Lo spettacolo più popolare in Inghilterra arriva finalmente in Italia. Love Island è un vero fenomeno oltre che il titolo più visto in assoluto su ITV2. Lo spettacolo ha evoluto il genere del reality in una dimensione premium, grazie alla sua autenticità, vera ricerca dell’amore e del divertimento che coinvolge il pubblico in un’esperienza mediatica a 360 gradi. Siamo entusiasti di lanciare la versione italiana”.

Il Cast di Italia’s Got Talent 2021

Sta per alzarsi di nuovo il sipario sul palco del talent più divertente di sempre. Italia’s Got Talent è pronto a ripartire, in un modo del tutto nuovo e con in serbo tantissime sorprese. In questi mesi vi daremo qualche piccola anticipazione, il resto lo scoprirete con i vostri occhi. Intanto, iniziamo subito con la notizia che tutti stavate aspettando.

Squadra che vince non si cambia.

Siamo felici di annunciarvi il grande ritorno della nostra magnifica giuria! Infatti, quest’anno al tavolo di Italia’s Got Talent ci saranno Joe Bastianich, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini di nuovo insieme alla ricerca del talento. Inoltre,per il quinto anno consecutivo la conduzione del programma è affidata all’estro e alla simpatia di Lodovica Comello. Una formazione consolidata e amatissima dal pubblico che anche quest’anno è pronta per scovare i migliori artisti tra tutti coloro che passeranno sul nostro palco, tra buzz e piogge di coriandoli dorati.

Una riconferma che premia l’affiatamento, l’empatia e la professionalità dei quattro giudici e della conduttrice del talent show campione d’ascolti di TV8 che ha portato alla ribalta centinaia di artisti, musicisti, ballerini, acrobati, inventori, comici, maghi e performer di ogni età e provenienza. Il viaggio alla ricerca dei talenti italiani sta per ricominciare e, dopo mesi difficili, mai come quest’anno è forte la voglia di tornare esibirsi sul palco e di mostrare al pubblico la propria arte.

La nuova edizione di Italia’s Got Talent vi aspetta prossimamente su TV8 e noi già non vediamo l’ora, siamo quasi pronti e i giudici Joe, Mara, Frank e Federica vi aspettano. Nel frattempo, continuate a seguire i nostri social per rimanere sempre aggiornati!

HOMEMADE, corti girati in isolamento in tutto il mondo

The Apartment e Netflix presentano HOMEMADE, una raccolta di corti girati dai più acclamati registi di tutto il mondo.

Disponibile dal 30 giugno 2020 su Netflix, HOMEMADE è un progetto nato dalla visione di un gruppo di celebri filmmaker provenienti da ogni parte del mondo, che durante i mesi di lockdown causati dalla pandemia di Coronavirus hanno trovato il modo di esprimersi in nuove forme di linguaggio cinematografico, dando vita a qualcosa di unico e originale.  

Una collezione di corti in cui questi artisti raccontano storie personali e commoventi che catturano la nostra esperienza collettiva della vita in quarantena. Prodotto da The Apartment Pictures, parte del gruppo Fremantle, e Fabula, HOMEMADE è una celebrazione della maestria e dell’artigianalità dell’arte cinematografica, così come del potere duraturo della creatività di fronte ad una pandemia globale. Realizzati utilizzando solo attrezzature trovate a casa, le storie variano da diari intimi della vita quotidiana dei registi a brevi racconti di fantasia e spaziano in una varietà di generi, offrendo una lente d’ingrandimento su come il lockdown ha colpito diversi paesi e vite in tutto il mondo.

Dietro la macchina da presa infatti alcuni tra i più acclamati cineasti di oggi:
Ladj Ly
Paolo Sorrentino
Rachel Morrison
Pablo Larraín
Rungano Nyoni
Natalia Beristáin
Sebastian Schipper
Naomi Kawase
David Mackenzie
Maggie Gyllenhaal
Nadine Labaki & Khaled Mouzanar
Antonio Campos
Johnny Ma
Kristen Stewart
Gurinder Chadha
Sebastián Lelio
Ana Lily Amirpour

La collezione è disponibile dal 30 giugno su Netflix a livello globale. Una donazione in onore di ciascun filmmaker sarà fatta dal Fondo Globale di Netflix ad organizzazioni e non-profit terze parti che stanno fornendo supporto emergenziale alle maestranze dell’industria televisiva e cinematografica colpite dalla crisi. Guarda il trailer qui!

Lorenzo Mieli, CEO di The Apartment:​ “Questo progetto è stato per noi una bella occasione per mandare un forte messaggio di unità e resilienza alla comunità creativa internazionale. Voglio ringraziare Netflix e tutti i registi per aver raccolto questa sfida e aver dimostrato che, persino in tempi così difficili, è possibile intraprendere strade mai battute prima ed emozionanti”.

Juan de Dios Larraín, CEO di Fabula:​“H​omemade​ è un invito ad un gruppo di registi ad esplorare la creatività sotto le stesse condizioni. E’ molto democratico. Non è una questione di risorse, al centro c’è la creatività ”.

Pablo Larraín, Regista: “È un’occasione meravigliosa per lavorare con persone che ammiro. Ed un’opportunità straordinaria per continuare a lavorare, grazie a Netflix ed al suo straordinario team, in giorni così confusi ed unici.”

Teresa Moneo,Direttore dei Film Originali presso Netflix: “Vedere le storie degli altri può aprire i cuori e le mente e farci sentire tutti più uniti. Ecco perché, in questi tempi senza precedenti, siamo onorati di lavorare con questo incredibile e variegato gruppo di filmmaker e di portare le loro storie personali ai nostri abbonati in tutto il mondo”.

Paolo Sorrentino​: “H​omemade è stata una grande sfida per chi desidera narrare. Trovare nella propria casa, e senza nient’altro a disposizione una storia e dei personaggi mi ha fatto sentire come quando, da ragazzino, sognavo di fare questo lavoro”.

Homemade è disponibile su Netflix a partire dal 30 giugno 2020.

I Casting di Italia’s Got Talent 2021 sono aperti

Italia’s Got Talent sta per tornare. Il talent show più divertente di sempre giunge alla sua undicesima edizione e per ripartire più forte di prima abbiamo bisogno di voi! Artisti da ogni angolo del Paese vi stiamo aspettando. Giocolieri, illusionisti, cantanti, poeti, crew, attori… il palco di #IGT è pronto ad accendersi con il vostro talento.  Ogni anno Italia’s Got Talent ci regala moltissime emozioni, ci diverte e ci commuove e in un periodo difficile come quello appena trascorso, noi non vediamo l’ora di tornare a farvi compagnia con la promessa di portare nelle vostre case tanta spensieratezza e tante risate.

Nella scorsa edizione abbiamo festeggiato la vittoria del ventriloquo Andrea Fratellini e il suo pupazzo Zio Tore, scelto dal pubblico tra tutti gli artisti che hanno ottenuto quattro sì o il prezioso Golden Buzzer. Ora, il prossimo vincitore potrebbe essere tra voi ma prima c’è una cosa importante da fare: iscriversi ai Casting della nuova edizione di Italia’s Got Talent. Farlo è semplicissimo, basta chiamare il numero 02.4550.8888 o compilare il modulo che trovate sul nostro sito italiasgottalent.it/casting. Pochi step vi separano dalla possibilità di esibirvi di fronte ai nostri giudici e di fronte a un pubblico pronto a tifare per voi. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Siete curiosi di scoprire il work in progress della nuova edizione? Continuate a seguirci sui canali social ufficiali di Italia’s Got Talent per non perdere tutte le novità.

I Giudici di X Factor 2020

Anche quest’anno la grande famiglia di X Factor Italia sta per tornare in onda su Sky Uno con un’edizione ricca di novità e sorprese che vi sbalordiranno, a partire dai giudici che siederanno al tavolo di X Factor 2020: quattro artisti molto diversi, due ritorni in famiglia e due new entry, uniti da un comune obiettivo, trovare i 12 talenti che si distingueranno per fantasia, inventiva, creatività e originalità. Perché al centro dello show che sta per ripartire, quest’anno più che mai, ci sono loro, i concorrenti, la loro musica, i loro sogni, i loro valori.

Debutto al tavolo di X Factor per Emma Marrone, una delle voci più amate del panorama musicale italiano. Artista versatile ed eclettica, Emma è reduce dal grande successo del suo album di inediti Fortuna, pubblicato nell’ottobre 2019. Il singolo Io sono bella, scritto appositamente per lei da Vasco Rossi, è stato per due settimane il brano più trasmesso dalle radio italiane. A febbraio 2020 partecipa, in qualità di super ospite della prima serata, al 70° Festival di Sanremo e nello stesso mese debutta al cinema nel film Gli anni più belli. La sua forte personalità e il suo stile inconfondibile la rendono anche una super star sui social con oltre 4 milioni e 500 mila follower su Instagram, oltre 3 milioni di “like” su Facebook, più di 2 milioni e 500 mila follower su Twitter, 400 milioni di visualizzazioni sul canale ufficiale Youtube. Queste le parole con cui Emma ha commentato la sua partecipazione: «Ho sempre amato le sfide perché mi spingono a tirare fuori il meglio di me o almeno lo spero».

Debutto assoluto in TV per Hell Raton, aka Manuel Zappadu, punto di riferimento discografico per la scena rap italiana grazie a Machete, celebre crew che ha fondato insieme a Salmo e Slait nel 2010, e per l’etichetta Machete Empire Records, fondata nel 2013, di cui è CEO e direttore creativo. Inoltre, negli ultimi mesi ha dato vita a Machete Gaming, progetto innovativo che fonde musica e gaming, oltre all’impegno in vari progetti benefici tra cui Machete Aid on Twitch, maratona a sostegno dei lavoratori del settore musicale colpiti durante l’emergenza sanitaria del Covid-19. Passione, determinazione e capacità di riconoscere il talento sono gli elementi che contraddistinguono Hell Raton: «Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera».

Manuel Agnelli torna al tavolo della giuria che l’ha visto protagonista per 3 stagioni consecutive, dal 2016 al 2018. Il leader degli Afterhours rientra forte della sua esperienza e della sua visione musicale unica e innovativa. Una pausa di un solo anno che l’ha visto impegnato prima nel concerto al Forum di Assago per celebrare 30 anni di carriera della band da cui è stato tratto il docufilm Noi Siamo Afterhours, poi nel tour An Evening with Manuel Agnelli. Per due stagioni guida Ossigeno programma dedicato a musica e parole. Apre Germi, centro culturale alternativo ed è Direttore Artistico della cerimonia conclusiva di Matera 2019. Quest’anno, più concentrato che mai, Manuel torna a X Factor per dare voce a un modo di fare musica completamente fuori dagli schemi: «Mi piace molto il progetto che si sta costruendo attorno a questo nuovo X Factor. È molto stimolante tornare con la consapevolezza che seminare è necessario e produce effetti».

Ritorno a casa anche per Mika, che come Manuel siede al tavolo di X Factor per ben 3 stagioni, dal 2013 al 2015. Giudice molto amato e mai dimenticato dal pubblico del talent, lo scorso autunno è tornato sulla scena musicale con “My Name Is Michael Holbrook”, un album frutto di una marcata maturazione artistica avvenuta nel corso del Revelation Tour. Tour che è proseguito in Europa e Australia prima di essere interrotto a causa della pandemia sulla strada per l’Asia e i grandi festival americani che erano in calendario: dal Coachella (USA) fino al Lollapalooza, in Argentina. A X Factor 2020, Mika ritorna sul piccolo schermo italiano dopo mesi di assenza: «Torno a X Factor con una forte motivazione e una missione che mi hanno convinto ad accettare questa sfida».

Bentornati al tavolo Manuel Agnelli e Mika e benvenuti Emma Marrone e Hell Raton, non vediamo l’ora di ripartire insieme. Intanto vi diamo appuntamento per settembre su Sky Uno. X Factor 2020 vi aspetta.